(AGENPARL) – lun 28 giugno 2021 in data odierna lunedì 28 giugno, presso la sede di Ferrara di Servizi Ospedalieri SpA, si è svolto il presidio con diretta streaming,dello sciopero nazionale di 4 ore, per il mancato rinnovo del contratto aziendale.
L’alta partecipazione delle lavoratrici e dei lavoratori a questa azione ha permesso di fermare gli impianti ed evidenzia quanto significativi e sentiti siano i valori rivendicati dalle maestranze.
Le lavoratrici e i lavoratori rivendicano il rispetto delle loro professionalità e competenzache giornalmente mettono in campo,cosi come la serietà avutanel pieno del periodo di diffusione della pandemia covid-19;quando nelle prime fasi era difficoltoso reperire dpi e nonostante la paura di un virus sconosciuto che mieteva centinaia di vittime al giorno, le lavoratrici edi lavoratori non si sono mai tirati indietro anche trattando materiale infetto econtinuando a prestare un servizio vitaleper la Sanità messa a dura prova dal virus.
Il rinnovo del contratto doveva essere un dovuto riconoscimento al lavoro svolto nell’ultimo anno e mezzo dagli operatori, ma questo non è avvenuto.
Ci dispiace constatare l’incomprensibile cecità di questa azienda, che ha ottenuto per il 2020 comunque marginalità importanti, nel non voler riconoscere il lavoro svolto dalle sue maestranze che diversamente hanno sempre tenuto in massima considerazione ogni esigenza Servizi Ospedalieri SpA.
Allo sciopero erano presenti anche i segretari nazionali di Filctem CGIL MAURO CASOLA e IVANO DALLA BREA Femca CISL
Per chi volesse vedere gli interventi sono disponibili sui canali social della filctem cgil
YouTube : https://www.youtube.com/watch?v=HTR_n2t6gXg
cordiali saluti
Antonio d’Antoni

FILCTEM


Filctem CGIL Ferrara
c/o Camera del Lavoro Territoriale
P.zza Giuseppe Verdi, 5, 44121 Ferrara
Segr. organizzativo
   Antonio D’Antoni