(AGENPARL) – mer 12 maggio 2021 [Il saluto e il ringraziamento del sindaco Giberti per i 50 anni di attività dell’azienda Fluid – Press]
Una realtà da sempre legata al territorio nata dall’impegno dei tre fratelli Tagliavento
ALBINEA (12 maggio 2021) – Un’azienda nata, l’11 maggio 1971, dall’impegno di tre fratelli albinetani in un piccolo laboratorio e che oggi è diventata una delle realtà italiane più dinamiche nel comparto della componentistica oleodinamica. Si tratta della Fluid – Press di Albinea, che ieri ha spento 50 candeline.
Il sindaco Nico Giberti ha fatto visita alla famiglia Tagliavento per festeggiare l’anniversario di una delle realtà storiche più importanti del territorio albinetano.
“Mi fa piacere essere qui a salutare i fratelli Tagliavento e a ringraziarli per il sostegno e la collaborazione che, un’azienda così radicata sul nostro territorio come la Fluid – Press, non fa mancare alle iniziative sociali e culturali del Comune”.
Dal 1971 l’azienda dei fratelli Tagliavento ne ha fatta di strada, arrivando oggi a contare oltre 100 dipendenti, molti dei quali vivono sul territorio. La sede della Fluid – Press si trova nella zona industriale di Albinea-Botteghe con tre stabilimenti di proprietà per un totale di 9.000 metri quadrati. Grazie a continue acquisizioni strategiche è divenuta Gruppo composto da tre organizzazioni specifiche: la “capofila” Fluid Press, che progetta, produce e commercializza valvole oleodinamiche, tutte prodotte internamente, la torneria Tecnoil Hydraulics, a Quattro Castella e l’azienda di rettifica Mariani, a Toano.
“Non abbiamo raggiunto questo importante cinquantesimo da soli – spiegano fratelli Alvo Aldo e Attilio Tagliavento – Il nostro ringraziamento va a tutti i nostri collaboratori, che nello scorrere del tempo si sono succeduti, contribuendo a realizzare il nostro sogno. Su tutti ricordiamo una persona speciale, che ora non c’è più: il ragionier Giovanni Reggiani, che ha sempre creduto in noi e al quale ci legava stima ed amicizia. Oggi – proseguono i tre titolari – la stessa stima e riconoscenza la rinnoviamo consolidandola a tutti i nostri dipendenti, i quali stanno collaborando adoperandosi per perpetuare ed espandere questa realtà. Realtà, dove ognuno può e deve essere orgoglioso del proprio ruolo, con il quale contribuisce a confermare e conquistare ulteriormente una fetta sempre più importante di mercato, di un settore dell’oleodinamica mondiale. Le nostre tre realtà sono un gruppo comparabile a una famiglia allargata sorretta da una necessaria e vitale cultura aziendale, per mirare sempre a nuovi obiettivi, seri e duraturi, ricordando che chi corre da solo potrà, si, andare più veloce, ma si fermerà presto, mentre chi vuole andare lontano lo farà da vincitore, se corre insieme ad una squadra affiatata”. []
———————————————————————————————————————-
MarcoBarbieri