(AGENPARL) – mar 09 novembre 2021 Il Laboratorio RISE dell’Università degli Studi di Brescia lancia
“KNOWLEDGE MANAGEMENT & ARTIFICIAL INTELLIGENCE”
La ricerca, sviluppata a partire da un questionario online, mira a investigare il livello di maturità delle imprese manifatturiere nell’adozione di tecniche e metodologie di gestione della conoscenza con il supporto dell’intelligenza artificiale
Particolare attenzione anche alle implicazioni legate alla pandemia da Covid-19
Brescia, 9 novembre 2021 – Il team di ricerca del Laboratorio RISE dell’Università degli Studi di Brescia – composto da Andrea Bacchetti e Marco Ardolino – insieme a Luna Leoni dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” e in collaborazione con Ginetta Gueli,Information and Knowledge Manager – lancia la ricerca “Knowledge Management & Artificial Intelligence” – Intelligenza artificiale a supporto della gestione della conoscenza nelle imprese manifatturiere.
La trasformazione digitale delle imprese manifatturiere in Italia è in atto grazie alla commistione sempre più forte di sistemi fisici tradizionali e sistemi digitali 4.0. In uno scenario fortemente competitivo e caratterizzato da elevata turbolenza, risulta cruciale saper gestire al meglio tutti i dati provenienti sia dall’interno, sia dall’esterno dei confini dell’azienda, per poterli efficacemente utilizzare a supporto del processo decisionale.
È fondamentale, dunque, che le imprese adottino metodi formalizzati e strutturati in grado di supportare efficacemente la generazione, l’acquisizione e la diffusione della conoscenza. In questo contesto, un valido supporto può essere ottenuto grazie all’adozione dell’Intelligenza Artificiale, la quale comprende un pool di tecnologie in grado di amplificare le capacità di processamento di dati e informazioni.
La ricerca “Knowledge Management & Artificial Intelligence” prende avvio dall’erogazione di un’indagine online destinata alle aziende manifatturiere di qualsiasi dimensione e settore industriale, con l’obiettivo di investigare il livello di maturità delle imprese manifatturiere italiane nell’adozione di tecniche e metodologie di gestione della conoscenza con il supporto dell’intelligenza artificiale.
Con la compilazione del questionario – che lascerà spazio anche alle implicazioni legate alla pandemia COVID-19 – le imprese otterranno un feedback immediato sul proprio livello di maturità digitale, riceveranno il report finale della ricerca e avranno la possibilità di partecipare gratuitamente all’evento di disseminazione finale in programma tra la primavera e l’estate 2022. Il questionario è disponibile a questo link: https://surveyiqc.it/index.php/811656?A99=Unibs