(AGENPARL) – dom 19 settembre 2021 In piazza Regina Margherita saranno premiati i lungometraggi e i corti vincitori
Cinefrontiera, cala il sipario sulla XXI edizione: stasera i vincitori e il premio alla carriera
Chiuderà la serata la proiezione del film di Pasquale Scimeca “L’isola inCantata”
Comunicato stampa 
Marzamemi (Pachino), 19 settembre 2021 – Gran finale, stasera, con le premiazioni della XXI edizione del Festival internazionale del cinema di frontiera di Marzamemi. Sul palco di Piazza Regina Margherita saranno infatti consegnati i riconoscimenti per le sezioni lungometraggi, corti e – novità di quest’anno – anche un premio alla carriera e quello della giuria giovani, composta dagli studenti di Pachino.
Quindi, dopo la premiazione dei film in concorso e la proiezione dei corti vincitori, a chiudere la serata sarà “L’Isola inCantata”, alla presenza del regista Pasquale Scimeca. “Un film che racconta la storia della Sicilia da Federico II ai giorni nostri attraverso la musica”. Lo ha spiegato ieri sera il regista sul palco di piazza Regina Margherita dopo la proiezione del film muto “The crowd” (La folla) di King Vidor, con l’accompagnamento musicale dell’Ensemble Darshan.
Il concerto di Mario Incudine Quartet previsto questa sera, invece, non ci sarà in quanto le disposizioni anti Covid non lo consentono. “Abbiamo aspettato fino all’ultimo prima di annullare il concerto e sperato di tornare in zona bianca come il resto d’Italia, ma non è accaduto – precisa l’organizzazione – ci dispiace enormemente per il pubblico e per Mario Incudine che generosamente ha impegnato per noi una data del suo tour ricco e fortunato. Un grazie di cuore e speriamo di rinnovare l’invito il prossimo anno”.
Didascalia foto:
La proiezione del film muto “The crowd” con l’accompagnamento musicale dell’Ensemble Darshan