(AGENPARL) – gio 21 ottobre 2021 Artistico Ripetta, USB: Draghi, Bianchi, sono le manganellate il futuro per i nostri studenti?
Oggi la polizia è intervenuta pesantemente per sgomberare gli studenti che occupavano il Liceo artistico Ripetta a Roma. USB Scuola esprime sdegno per l’ennesimo esempio di come le forze dell’ordine applichino pesi diversi sulle manifestazioni pubbliche in questa fase e questa volta ne fanno le spese gli studenti e la loro voglia di battersi per una scuola migliore. Evidentemente la preside non la pensa allo stesso modo se, a quanto ci risulta, l’intervento della polizia è arrivato a seguito di una sua denuncia e di una totale indisponibilità al confronto.
Ci riserviamo di verificare se questi comportamenti siano compatibili con la funzione del capo di istituto e ci chiediamo cosa pensi il ministro Bianchi dei fatti di oggi.
L’accelerazione che Draghi e il governo stanno imponendo a questa fase, in termini di repressione e attacco al mondo del lavoro e alla società non risparmia nessuno. Siamo a fianco di Osa e degli studenti, come avviene da anni, e insieme continueremo la lotta per una scuola giusta, democratica e per tutti.
USB Scuola