Comune di Calci, Sindaco: Decoro e pulizia del territorio

(AGENPARL) – Calci (PI), 10 agosto 2018 – Nei giorni, a seguito dell’installazione di 12 nuovi cestini sul territorio si è assistito all’utilizzo improprio degli stessi.. Inoltre vicino a certe campane del vetro continua l’abbandono di rifiuti da parte di incivili. È partita quindi la terza (di questa amministrazione) campagna di sensibilizzazione verso cittadini e fruitori del territorio ad avere comportamenti civili che aiutino a mantenere la pulizia degli spazi pubblici, realizzata affiggendo in varie aree “sensibili” i disegni realizzati dai ragazzi della scuola media nel corso di un progetto di educazione civica.

L’Amministrazione Comunale comunica altresì che il contrasto ai “furbetti” (che in realtà nn sono solo dei gran sporcaccioni) che sporcano l’ambiente, gettano rifiuti in giro o anche più semplicemente usano impropriamente i cestini gettacarte per i sacchini dei rifiuti della propria abitazione, continuerà e si farà sempre più intensa.
Infatti la Giunta Comunale ha già dato indirizzo al Comando di Polizia Municipale di acquistare, nel più breve tempo possibile, telecamere mobili e/o fototrappole per un maggior controllo del territorio in termini di rispetto delle norme ambientali e del decoro (oltre ad ogni altro utilizzo consentito dalla Legge)!

L’assessore all’ambiente stefano tordella afferma: “A noi non interessa fare multe, a noi interessa mantenere il decoro del territorio. Ed in ciò il comportamento dei cittadini è assolutamente fondamentale. Quelli che adottano comportamenti incivili, per fortuna, sono una piccola parte, ma i danni che possono fare sono moltissimi. Non ci stanchiamo di sensibilizzare ma anche di controllare rigidamente”.

Chiude il Sindaco, Massimiliano Ghimenti: “Al di là del fatto che sporcare il luogo dove viviamo è una cosa illogica, perchè danneggia innanzitutto noi stessi.. Ma dobbiamo pensare all’impatto che provano anche i turisti che per fortuna giungono in Valgraziosa ormai con numeri da località turistica di alto livello. E’ per tutti, cittadini e turisti, che contiunueremo a sensibilizzare ma anche a sanzionare i responsabili di gesti incivili. Calci merita il meglio. Da parte di tutti”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.