(AGENPARL) – ven 30 luglio 2021 Campidoglio, rinnovato Protocollo d’Intesa con Vicariato di Roma per ampliare spazi delle scuole capitoline
Raggi: “Importante consentire ai ragazzi il ritorno a scuola in sicurezza, garantendo spazi adeguati per rispettare norme anti-Covid”
Roma, 30 luglio 2021 – La Giunta Capitolina ha confermato anche per il prossimo anno scolastico lo schema di Protocollo d’Intesa tra Roma Capitale, Città Metropolitana di Roma, Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio e Vicariato di Roma per la ripresa dell’attività scolastica.
L’accordo consente il reperimento di ulteriori spazi per le attività educative e didattiche, che saranno messi a disposizione dal Vicariato di Roma in modo da garantire agli alunni e agli operatori scolastici il necessario distanziamento stabilito dalle norme anti-Covid.
Le Parrocchie, coordinate dal Vicariato di Roma, metteranno a disposizione gli stessi spazi e le aree esterne utilizzate lo scorso anno scolastico che possano consentire agli istituti Capitolini di ampliare lo spazio-scuola e rispettare il distanziamento tra gli alunni.
Roma Capitale sosterrà direttamente i costi gestionali riconducibili alla pulizia e al decoro dei locali, agli eventuali interventi di adattamento e ristrutturazione degli immobili e al rimborso forfettario per le utenze.
“Grazie a un bel lavoro sinergico, anche quest’anno, con il Protocollo d’Intesa che abbiamo rinnovato con il Vicariato, garantiremo gli spazi necessari per consentire ai ragazzi il ritorno a scuola in sicurezza. Un’azione necessaria per permettere a studenti, insegnanti e operatori di rispettare le norme anti-Covid con maggiore facilità.”, spiega la sindaca di Roma Virginia Raggi.
“Visto l’ottimo risultato ottenuto nell’anno scolastico 2020-2021, anche per il prossimo rinnoviamo la proficua collaborazione con il Vicariato che consentirà ai nostri ragazzi di riprendere la didattica a settembre in sicurezza”, sottolinea l’assessora alle Infrastrutture Linda Meleo.
“Con il rinnovo dell’accordo firmato già l’anno scorso con il Vicariato di Roma, garantiamo anche quest’anno un sostegno importante alle scuole del territorio cittadino, contribuendo a supportare l’organizzazione di un rientro in sicurezza a settembre per bambine e bambine, ragazze e ragazzi, tra i più penalizzati dalla pandemia e a cui dobbiamo dare il massimo supporto possibile”, dichiara l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale Veronica Mammì.