(AGENPARL) – VATICAN CITY, ven 18 giugno 2021 Dei 3300 nuovi sfollati interni nel Paese, in fuga dalle violenze dei terroristi islamici che nel villaggio di Solhan hanno massacrato 138 uomini, donne e bambini, molti trovano aiuto negli istituti del Fratelli delle Scuole Cristiane, che inseriscono nelle loro classi gli studenti profughi. Il visitatore fratel Diarra: “I terroristi combattono l’istruzione, ma senza scuole è in gioco il nostro futuro”

Fonte/Source: https://www.vaticannews.va/it/mondo/news/2021-06/burkina-faso-strage-profughi-aiuto-lasalliani-scuole-studenti.html