(AGENPARL) – ven 11 giugno 2021 Davide Bordoni (Lega-Salvini Premier):
BORDONI – ROMA MULTISERVIZI, TUTELARE LAVORATORI E AZIENDA – “Ancora una volta tutti i lavoratori della global service di Roma Multiservizi lasciati senza risposte nell’incertezza sul proprio futuro lavorativo. A questo punto sarà essenziale nel prossimo Consiglio straordinario fare chiarezza sulla procedura negoziata per l’affidamento del servizio scolastico integrato che deve essere ritirata. Basta sotterfugi! Così il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni che aggiunge: “È evidente che non si hanno risposte da dare e ci si trincera dietro ai tecnici, non avendo il coraggio di mettere la faccia nel confronto con i lavoratori su una questione in cui come in altre – prosegue Bordoni – la Giunta comunale ha mancato di assumersi le proprie responsabilità. I lavoratori della Multiservizi meritano dignità e rispetto e la Raggi in un Aula dove non ha neanche più la maggioranza non avrà neanche più scuse: bisogna rimediare alla scelta sbagliata di aver previsto un affidamento di 12 mesi al ribasso economico non in grado di garantire standard adeguati e tutele occupazionali; è molto più opportuno preservare invece il futuro di chi eroga, da anni, servizi di qualità nel settore della pulizia e della sanificazione quanto mai fondamentale soprattutto in questo periodo.” Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni