(AGENPARL) – ven 30 luglio 2021 Bureau de presse
Ufficio stampa
COMUNICATO STAMPA
Aosta, venerdì 30 luglio 2021
Assestamento al bilancio regionale 2021 :
stanziati 3,3 milioni di euro per interventi di realizzazione e adeguamento di strutture ricreative e sportive
L’Assessorato delle Finanze, Innovazione, Opere pubbliche e Territorio comunica che è stato approvato il secondo provvedimento di assestamento al bilancio regionale 2021 da 72 milioni di euro che interviene prioritariamente in ambito sociale, sanitario, ambientale, agricolo e di tutela del territorio e degli enti locali.
Abbiamo posto grande attenzione agli stanziamenti destinati al settore dell’impiantistica sportiva destinando oltre 3 milioni di euro agli impianti sportivi – evidenzia l’Assessore Carlo Marzi- nell’ottica di favorire lo sviluppo delle attività in un settore in ripartenza, a lungo penalizzato dalle prescrizioni dell’emergenza sanitaria. In particolare, abbiamo destinato le risorse regionali necessarie ai lotti di lavori di adeguamento del Palaindoor, consentendo così al comune di Aosta di proseguire nelle opere destinate alla riapertura della struttura e alla sua attesa restituzione al mondo dello sport.
Affianchiamo a questo intervento anche lo stanziamento regionale necessario alla realizzazione del nuovo manto di coperura della pista di atletica del campo Tesolin, altro intervento atteso che valorizzerà l’intera area sportiva di regione Tzamblerlet. A queste iniziative si vanno a sommare la messa in disponibilità delle risorse regionali necessarie alla realizzazione dei lavori di manutenzione di alcuni tratti della pista ciclabile, dello sport house di Gressoney-Saint-Jean e del Forum di Courmayeur.
L’Amministrazione regionale si farà carico della realizzazione del Campo di tiro a volo di Châtillon – prosegue l’Assessore Marzi – una richiesta che parte da lontano su cui questo Consiglio regionale ha posto grande attenzione e che oggi trova soluzione attraverso la massima disponibilità da parte di tutti i soggetti coinvolti. Le risorse che l’assestamento destina al tiro a volo rappresentano un successo di tutto il Consiglio ma anche del territorio, ritenendolo una grande opportunità sia sportiva che di promozione della nostra Regione.