(AGENPARL) – Roma, 13 giu 2021 – Sono morti i due fratellini, di 3 e 8 anni, colpiti a colpi di arma da fuoco ad Ardea, vicino Roma. Tra le vittime della sparatoria, anche un anziano. A sparare sarebbe stato un 34enne con problemi psichici, che ora si è barricato in casa. L’abitazione è circondata al momento dalle forze dell’ordine. Ancora ignoti i motivi della sparatoria che potrebbero essere problemi di vicinato. Secondo prime ricostruzioni le vittime si trovavano in un parco.