Agenparl

SAP COMUNICATO STAMPA #40 2022 SODDISFAZIONE PER I RISULTATI OTTENUTI PER IL COMPARTO SICUREZZA

Stefano Paoloni

(AGENPARL) – mer 22 giugno 2022 SODDISFAZIONE PER I RISULTATI OTTENUTI PER IL COMPARTO SICUREZZA
“… si potranno finalmente impiegare le risorse del Fondo unico per le assunzioni straordinarie e gli incrementi di organico delle Forze di Polizia e del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, stanziate dalla scorsa legge di bilancio, e, dall’altra, si potrà procedere all’assunzione di 500 allievi agenti della Polizia di Stato attraverso lo scorrimento della graduatoria del relativo concorso, bandito nel 2020”.
Le affermazioni del Sottosegretario all’Interno Nicola Molteni, sono molto importanti per il rilancio del comparto sicurezza poiché è necessario sanare il vuoto creato dai tagli della legge Madia nel 2015 sugli organici di tutte le forze dell’ordine. Oggi mancano circa 10mila unità alla sola Polizia di Stato.
Quanto annunciato dal Sottosegretario Molteni è un importante passo verso il ripianamento degli organici aggravati anche dai pensionamenti dei prossimi anni. Lo scorrimento delle graduatorie recenti, alle quali si può attingere ancora per arruolare ragazzi motivati e che hanno comunque preso voti alti, è un attimo strumento per velocizzare le assunzioni. Il tutto accade in un momento storico particolare, in quanto tutte le attività stanno riprendendo dopo lo stop dettato dalla pandemie e le necessità di sicurezza e ordine pubblico si moltiplicano.
Dice Stefano Paoloni, Segretario Generale del SAP: “Siamo fiduciosi che la strada intrapresa sia quella giusta, l’importante è che non si abbassi mai la guardia sui temi relativi alla sicurezza, perché l’apparato fortemente debilitato dalla spending Review è ora in via di ripresa ma è necessario continuare a sostenerlo per poter garantire adeguati livelli di sicurezza al Paese”.
Roma, 22 Giugno 2022
In allegato comunicato stampa a firma di Stefano Paoloni, Segretario Generale del SAP.
[sss.jpg]

Exit mobile version