Agenparl

Stalettì (CZ), iniziate demolizioni delle villette abusive (3)

CATANZARO “I lavori, per contratto – ha aggiunto il sindaco di Stalettì, Alfonso Mercurio – dovrebbero essere consegnati il 16 agosto, ma ci auguriamo che l’area possa tornare nella disponibilità dell’ente anche prima, così da adibirla a parcheggi per permettere alle persone di raggiungere le bellezze di Caminia. In 43 hanno ricorso contro l’ordinanza di demolizione e non resta che attendere la decisione del Tar. Il comune di è costituito in giudizio spendendo 120mila euro, somme che speriamo di recuperare col parcheggio e con delle aree amovibili. Sulla vicenda c’è l’impegno dell’assessorato regionale all’Ambiente. Ci auguriamo che non ci lascino soli perché il comune non ha le risorse per rendere l’area fruibile a tutti e bella come merita”. (News&Com)

Exit mobile version