Agenparl

Truffa a poliziotti e finanzieri nel Cosentino, assolti imputati per prescrizione (1)

CATANZARO La Corte di Appello di Catanzaro (seconda sezione penale, presidente Anna Maria Saullo, Consiglieri, Maria Rosaria di Girolamo e Giuseppe Perri) ha dichiarato la prescrizione del reato di truffa aggravata in concorso a carico di Greco Cataldo, Graziano Pietro e Graziano Giuseppe per decorso del tempo, confermando tutte le statuizioni civili, compreso il sequestro del terreno e le provvisionali in favore delle 70 parti civili per quasi tre milioni di euro. Le parti civili sono rappresentati dagli avvocati Guido Siciliano, Mafalda Ferraro e Pierpaolo Rodighiero. (News&Com)

Exit mobile version