Agenparl

Magorno (IV): Calabria rifiuta ogni tipo di violenza

CATANZARO “Gli arresti di Cutro e il vile atto contro una panchina rossa a Cosenza. Nelle ultime ore, purtroppo, abbiamo letto e sentito brutte notizie legate al tema della violenza sulle donne, ma la #Calabria è una terra che reagisce”. Così su Facebook il senatore di Italia Viva e candidato a presidente della Regione Calabria, Ernesto Magorno. “L’inaugurazione di una nuova panchina rossa allestita dinanzi la Questura di Cosenza – scrive Magorno – è un ulteriore segnale che noi cittadini calabresi non accettiamo un certo tipo di cultura che non può affermarsi. Stop a ogni tipo di violenza!”. (News&Com)

Exit mobile version