Agenparl

USA, Andrew Yang chiede il “codice a barre” per dimostrare la vaccinazione contro il coronavirus

Andrew Yang

USA, Andrew Yang chiede il “codice a barre” per dimostrare la vaccinazione contro il coronavirus

(AGENPARL) – Roma, 21 dicembre 2020 – L’ex candidato presidenziale democratico Andrew Yang ha proposto un programma “codice a barre” venerdì per gli americani per dimostrare di aver ricevuto una vaccinazione contro il coronavirus.

https://twitter.com/AndrewYang/status/1339990071110475776?s=20

“C’è un modo per qualcuno di mostrare facilmente che è stato vaccinato – come un codice a barre che può scaricare sul proprio telefono? Dovrebbe esserci”, ha scritto Yang su Twitter.

“Difficile avere raduni di massa come concerti o partite di baseball senza l’adozione in massa del vaccino o di un mezzo di segnalazione”, ha continuato.

A novembre, Yang ha detto che avrebbe accettato “con entusiasmo” un ruolo in un’amministrazione di Joe Biden.

Vuole anche candidarsi di nuovo alla presidenza dopo la sua mancata candidatura.

Sappiamo tutti che se mi candidassi di nuovo, sarebbe molto più divertente della prima volta”. Perché la prima volta, sapete, stavo uscendo dall’anonimato. La seconda volta, sapete, ci saremmo divertiti fin dal primo giorno. Mi sarei candidata di nuovo al 100%”, ha detto Yang a Yahoo Finance.

“Sai, non so quale ufficio, ma i problemi stanno diventando sempre più grandi ora, non più piccoli. E sono felice di dire che sento che anche la mia capacità di aiutare è diventata più grande”. Continuerò ad aiutare finché alcuni di questi problemi non miglioreranno”.

Nel frattempo, altri progressisti stanno facendo galleggiare un altro tipo di schema di verifica.

Il WISN del Wisconsin ha riferito che Anit Mukherjee del Center for Global Development ha detto che “è necessaria una sorta di tecnologia per verificare se [la gente] ha fatto il vaccino” ed è “quasi una certezza per un ritorno alla normalità”.

“Ci sarebbero guardiani, come li chiamo io, in posti diversi, sia sul posto di lavoro che in ufficio quando si entra, o in uno stadio per vedere giocare i (Milwaukee) Bucks”, ha detto Mukherjee. “Avrebbero bisogno di una qualche forma di assicurazione che tu sia stato vaccinato”.

Egli ha sostenuto che un tale mandato è necessario “per il maggior bene pubblico”.

“Dobbiamo pensare a come affrontare la questione in modo molto attento, ma anche capire che questo è il futuro”, ha detto Mukherjee all’emittente. “Ci saranno altre pandemie e dobbiamo essere preparati”.

Ha detto di aver sviluppato un tale schema quando lavorava nel Dipartimento delle Finanze dell’India e che potrebbe essere imposto in America “nel giro di pochi mesi”.

Exit mobile version