Agenparl

Coronavirus, 166 nuovi casi e 4 decessi in Calabria (2)

CATANZARO Territorialmente, dall’inizio dell’epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: Cosenza: CASI ATTIVI 4.721 (88 in reparto AO Cosenza; 13 in reparto al presidio di Rossano e 20 al presidio ospedaliero di Cetraro; 8 ricoverati all’ospedale da campo;9 in terapia intensiva, 4583 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 1675 (1507 guariti, 168 deceduti). Catanzaro: CASI ATTIVI 1403 (25 in reparto all’AO di Catanzaro; 19 P. O Lamezia Terme; 11 ricoverati all’AOU Mater Domini; 3 in terapia intensiva; 1345 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 1357 (1277 guariti, 80 deceduti). – Crotone: CASI ATTIVI 744 (38 in reparto; 706 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 1.237 (1213 guariti, 24 deceduti). Vibo Valentia: CASI ATTIVI 300 (12 ricoverati, 288 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 840 (815 guariti, 25 deceduti). Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1954 (100 in reparto; 12 P.O di Gioia Tauro; 9 in terapia intensiva; 1833 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 5327 (5228 guariti, 99 deceduti). Altra Regione o Stato estero: CASI ATTIVI 200 (200 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 204 (204 guariti). Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 657. Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile. Ottanta dei positivi del Setting Fuori Regione/ Stato Estero sono inseriti nel totale dei casi dell’ASP di Cosenza in quanto ne monitora l’andamento. (News&Com)

Exit mobile version