Agenparl

ROMA, NANNI (MUNICIPIO VI): PALESTRE SCOLASTICHE, VERGOGNA A 5 STELLE

(AGENPARL) – Roma, 09 dic 2020 – Riassumendo in poche parole questi anni a Roma a governo 5 Stelle, potremmo dire che quello che hanno fatto e’ l’esatto opposto di quello che avevano promesso. Così in una nota Dario Nanni consigliere del VI Municipio.

Non basterebbero i prossimi 5 anni per elencare la sequela di impegni presi e non rispettati, di vicende iniziate e non concluse, di decisioni votate e rimaste lettera morta. L’ultima in ordine di tempo è la vicenda delle palestre scolastiche per la quale chiesi alla fine di ottobre la sospensione del pagamento degli affitti da parte delle associazioni sportive. Doveva essere un atto dovuto, visto che le palestre e gli impianti comunali non possono essere utilizzati per le prescrizioni covid. Ma anche in questo caso all’impegno preso, alle parole dette e alle rassicurazioni date non è stato dato seguito, e ad oggi le associazioni che utilizzavano questi spazi pubblici, già martoriate dalla quarantena sportiva, si ritrovano a dover pagare anche gli affitti al comune di Roma dal marzo scorso ad oggi. E’ vergognoso che una vicenda così chiara e semplice da gestire sia diventata l’ennesima trappola per quelle associazioni che oltre a far fare attività sportiva a tanti ragazzi svolgono anche un determinante ruolo positivo7 nella loro crescita. A questo punto – conclude Nanni – mi auguro che già da domani si metta mano una volta per tutte a questa assurda pantomima, stralciando i pagamenti da marzo a dicembre 2020 e prorogando la concessione di questi spazi per almeno altre due stagioni agonistiche (2021/2023)

Exit mobile version