Agenparl

Coronavirus, Azienda ospedaliera Cosenza: stiamo fronteggiando emergenza (2)

COSENZA “L’ Azienda Ospedaliera già dispone di 69 letti di degenza ordinaria Covid + 19 letti Covid in Terapia Intensiva e Rianimazione. Si stanno predisponendo le azioni per aprire ulteriori 20 posti letto Covid che saranno gestiti dai medici della Medicina Interna e che contribuiranno a decongestionare il Pronto Soccorso”. Lo riporta una nota dei direttori dei dipartimenti sanitari dell’Azienda ospedaliera ‘Annunziata-Mariano Santo-Santa Barbara’ di Cosenza. “Da domani – aggiunge – saranno inoltre attivi ulteriori 10 posti di semi-intensiva Covid gestiti dai medici della Rianimazione. Sono già attivi 10 posti letto nelle due tende allestite sul piazzale di via Zara utilizzate come area OBI-Covid, a supporto del Pronto Soccorso, dove saranno accolti i pazienti in attesa di ricovero”. “E’ destituita di fondamento – precisano – la notizia relativa al personale medico che sarebbe, in questo momento, in ferie ‘perché i reparti sono vuoti’. Allo stato risultano in ferie 19 medici, su circa 430 assunti, ma sono ferie pre-pensionamento, programmate prima dell’inizio della pandemia. Il congedo parentale che pure è un diritto garantito, per spirito di servizio e solidarietà tra colleghi è stato richiesto da 6 medici”. (News&Com)

Exit mobile version