Agenparl

Forestazione, Spirlì e Gallo a parlamentari calabresi: intervenire per recuperare 45 milioni (1)

CATANZARO “Il presidente facente funzioni della Regione, Nino Spirlì, e l’assessore alle Politiche agricole e Forestazione, Gianluca Gallo, nei giorni scorsi hanno scritto una lettera a tutti i parlamentari calabresi per sollecitare un loro intervento in merito alla grave carenza di risorse che interessa il settore della forestazione”. Lo comunica una nota dell’ufficio stampa della Giunta regionale della Calabria. “I fondi destinati all’attuazione del Piano attuativo di forestazione, previsti nel bilancio regionale 2020 – riporta la nota – ammontano a 146 milioni di euro e risultano ‘palesemente insufficienti – spiegano Spirlì e Gallo – a coprire l’intero fabbisogno annuale’, quantificato in 191 milioni. Il deficit di 45 milioni non consente, dunque, né ‘l’attuazione degli interventi previsti nel Piano’ né ‘il mantenimento dei livelli occupazionali delle maestranze’ di cui alle leggi 442/84 e 8/05”. Spirlì e Gallo, nella missiva ai 30 parlamentari, specificano che “’nel fondamentale settore della forestazione in Calabria si vivono situazioni di grave criticità’ che necessitano di ‘soluzioni non più procrastinabili, come evidenziato, poche settimane addietro, in una lettera indirizzata al presidente del Consiglio dei ministri, dal compianto presidente della giunta regionale, Jole Santelli’”. (News&Com)

Exit mobile version