Agenparl

Centrale Enel di Corigliano Rossano (CS), Bevacqua (Pd): “Il 15 ottobre incontro al Ministero”

COSENZA “In un colloquio telefonico con la sottosegretaria al Mise, Alessia Morani, che ringrazio per la cortese solerzia e attenzione, ho chiesto oggi un incontro urgente, che includa la partecipazione del sindaco di Corigliano Rossano (CS) Stasi e del Capogruppo Pd in Consiglio comunale Zagarese, al fine di discutere e affrontare le problematiche inerenti la riconversione del locale sito della Centrale Enel. L’incontro è stato prontamente fissato per il prossimo giovedì 15 ottobre alle 15,30”. È quanto dichiara il Capogruppo Pd in Consiglio regionale, Domenico Bevacqua, il quale aggiunge: “Il piano industriale presentato dall’azienda si sta rivelando del tutto vuoto di contenuti e incapace di provvedere alla messa in sicurezza, allo smantellamento degli impianti, alla caratterizzazione ambientale e alla conseguente bonifica del sito”. “Di tempo ne è già trascorso a sufficienza – sostiene Bevacqua – è il momento di presentare soluzioni rapide ed efficaci. Per questo, ritengo necessaria l’attivazione di un tavolo nazionale, che veda anche la presenza dei sindacati e delle istituzioni di un territorio che ha già pagato un prezzo altissimo in termini di perdita dei posti di lavoro e di inquinamento paesaggistico e ambientale”. “Sono certo che troveremo ascolto e sostegno da parte del Governo nazionale – conclude – su una vicenda complessa e delicata, alla quale è arrivato il momento, magari anche tramite i fondi del Recovery Fund, di dare risposte certe e condivise da tutti gli attori in campo”. (News&Com)

Exit mobile version