Agenparl

Giustizia, sul voto procedurale per l’urgenza sulla prescrizione IV non parteciperA’ al voto

(AGENPARL) – Roma, 03 dic 2019 – Riconosciamo l’urgenza e la riconoscono avvocati in sciopero e magistrati fuori dal parlamento. Per non creare divisioni pretestuose nella maggioranza ed evitare strumentalizzazioni su un voto procedurale, ci limitiamo a non votare. Chiediamo al governo subito una soluzione perché ogni discussione su prescrizione e riforma processo penale e’ ferma. Così da fonti di Italia Viva

Exit mobile version