Agenparl

Consiglio Regionale, Nucera: “Sport ancora in auge in Calabria”

REGGIO CALABRIA Il Consigliere regionale delegato allo sport Giovanni Nucera, a conclusione del Trofeo Coni Kinder+Sport 2019, esprime “grande soddisfazione per una manifestazione così importante che ha visto protagonista l’intera Calabria”.
“La Regione Calabria – sostiene il Consigliere regionale delegato allo Sport, politiche giovanili, associazionismo e volontariato Giovanni Nucera – ha mantenuto la promessa di riportare in auge lo sport in Calabria. La VI edizione del ‘Trofeo Coni Kinder + Sport’, da poco conclusosi, ne è stato un chiaro esempio. Un evento di caratura nazionale e internazionale cui hanno parteciperanno circa cinquemila giovani atleti ‘under 14’ provenienti da diverse regioni italiane, dagli Stati Uniti, dal Canada e dalla Svizzera, consentendo una notevole spinta turistica con ventimila presenze in Calabria, manifestazione di cui la Regione aveva già intuito le grandi potenzialità investendo 400 mila euro per il suo svolgimento.”
“Come Regione crediamo che lo sport possa essere la chiave di volta – sottolinea Giovanni Nucera – per uno sviluppo economico, turistico e culturale della Calabria. In questo senso vanno intesi i grandi investimenti realizzati durante il Governo Oliverio per quanto riguarda i diversi bandi dedicati all’impiantistica sportiva e il sostegno economico a numerosi eventi sportivi, come i campionati mondiali di Kitesurf a Gizzeria, i campionati internazionali di vela a Crotone e i campionati nazionali giovanili di vela che si sono tenuti a Reggio Calabria. Abbiamo lavorato per creare una vera e propria rete sistematica di manifestazioni che coinvolgesse le bellezze dell’intero territorio calabrese, allargando così la stagionalità turistica, che promette un nuovo grande evento sportivo in autunno”.
“Il 2 ottobre alle 15,00 alla Cittadella si terrà una riunione della Commissione Regionale dello Sport con all’ordine del giorno l’organizzazione di una manifestazione per le eccellenze sportive calabresi che coinvolgerà tutte le federazioni, le associazioni, gli enti di promozione sportiva e la scuola. Quanto realizzato sino ad oggi è stato il frutto di una rinnovata sensibilità che ha ridato fiducia al lavoro e alla dedizione di tutti gli attori del comparto sportivo calabrese, ma anche di una profonda e consapevole visione dello sport apportata dalla Regione Calabria, su cui – ha concluso il capogruppo di “La Sinistra in Consiglio regionale – vogliamo continuare a investire, soprattutto per i tantissimi giovani calabresi”.

Exit mobile version